Studio Architettura Pisa

Storia e filosofia

Un luogo in cui si respira da sempre una vera aria di cantiere e di progetti: è l’FBM, studio

di architettura e design d’interni con sede a Pistoia . Come diceva Vitruvio

“Il sapere dell’architetto è ricco degli apporti di numerosi ambiti disciplinari e di conoscenze relative ai vari campi”: è a tale idea che si ispira il lavoro di questo studio dall’esperienza quarantennale.

Fondato dall’ing. Fabrizio Roberto Fedi nel 1971, si è arricchito negli anni di nuove professionalità e specializzazioni: le figlie, gli architetti Maria Luce Fedi e Benedetta Fedi, ed altri collaboratori in molti campi dell’ingegneria e dell’architettura. Qui si realizzano progetti in base ai desideri, preferenze ed esigenze della clientela, anche innovativi e fondati sui principi della bioarchitettura.

Interior design di locali e ristrutturazioni e restauri di edifici storici

Così presso FBM Studio Project si crea con maestria ed originalità l’interior design di locali aperti al pubblico, progettando spazi eleganti, armonici ed accoglienti, tramite una minuziosa cura del particolare, scegliendo preliminarmente posizione e caratteristiche dell’illuminotecnica, dei colori, materiali, tessuti e mobili, per ottenere il risultato richiesto, che il cliente può valutare in itinere attraverso i rendering, i fotoritocchi e poi i progetti esecutivi. Si compiono inoltre ristrutturazioni e restauri, anche di fondi ed edifici storici, per farne ambienti ideali di vita o lavoro: in tempi brevi e a costi convenienti, due architetti esperti definiscono progetti a regola d’arte, gestendo anche eventuali rapporti con le Soprintendenze. Esempi ne sono il restauro di Palazzo Rospigliosi e di quello che oggi è il complesso teatrale de Il Funaro a Pistoia.

Gli altri settori di attività dello Studio di Architettura che opera anche su Pisa

Ma FBM Studio opera anche:

in architettura:

  • progettazione di edifici residenziali e industriali in qualsiasi tipologia costruttiva, compresi tutti gli impianti e seguendone le pratiche amministrative;
  • bioedilizia, con progettazione di edifici ecosostenibili;
  • paesaggistica, interpretando un paesaggio o un contesto tutelando l’ambiente, con l’eventuale autorizzazione Paesaggistica dalle Belle Arti;
  • urbanistica, con progettazioni di massima, studi di fattibilitá e progettazione esecutiva, nell’ottica della sostenibilità e guardando allo sviluppo della città nel suo complesso;

industrial design

progettando oggetti, mobili, imballaggi, ecc. per case, negozi, aziende;

interior design

progettazione di interni per spazi privati e pubblici, curati fin nel più piccolo dettaglio;

progettazione ingegneristica

Ovvero progettazione di strutture, impianti e involucro di un edificio.