Ristrutturare e Arredare un Loft


Cosa è un Loft

Che differenza fa la presenza di un muro? Qualcuno dice che il Loft è un appartamento che il costruttore non si è preoccupato di finire ma , in verità, il termine loft , ha una storia diversa e un diverso significato.

Il Loft è generalmente uno spazio molto ampio (anche 1000 mq.), molto alto e completamente aperto, che può essere diviso da alcuni setti murari, a volte anche non completamente chiusi, da non confondere con il monolocale, piccolo spazio completamente aperto.

Un Loft si trova generalmente in un immobile riconvertito, da industriale o artigianale, a residenziale. Un Loft può occupare un intero piano ed essere totalmente senza muri di separazione. Ciò significa avere il letto con la cucina e il salotto.

Sono generalmente spazi enormi ed hanno un look molto industriale con mattoni pieni , tubi e impianti a vista, e molte grandi finestre tipiche degli ambienti industriali.

arredare un loft

Per spiegare bene cosa è un “Loft” vogliamo approfondire il concetto tramite la sua storia, la sua funzione, le sue caratteristiche e i benefici a cui porta.

Storia

I Loft originariamente erano luoghi economici dove artisti squattrinati usavano vivere e lavorare. Le decadenti e abbandonate strutture della New York Industriale fornirono riparo a molti artisti dopo la Seconda Guerra Mondiale. Come spiegato nel libro “Loft Living: Culture and Capital in Urban Change” , il pittore Robert Rauschenberg si trasferì nell’ampio attico di un edificio industriale con i soffitti alti 6 metri ma senza acqua corrente né riscaldamento. Nonostante questi importanti difetti, l’area attirò molti artisti, perché gli affitti erano bassi. Dal momento in cui molti artisti vi si trasferirono, si iniziò a spargere la voce riguardo alla vivace atmosfera che vi si respirava e molti ricchi NewYorkesi iniziarono a frequentare e investire sul quartiere.

Durante la Rivoluzione Industriale gli americani iniziarono a vivere negli appartamenti. Il lavoro spinse le popolazioni a trasferirsi in città , spingendo uomini e donne soli ad allontanarsi dalle fattorie di campagna.

Agli inizi del 20° secolo gli affitti economici riempirono un bisogno. A New York, ad esempio, le palazzine composte da appartamenti, molti dei più economici erano Loft, si riempirono di lavoratori e famiglie di migranti. In Italia edifici di questo tipo si trovano in città che possono vantare vecchie strutture industriali o fabbriche dei secoli scorsi, come Milano e Prato.
arredare un loft 2

Funzione

La funzione principale del Loft è, sia quella di spazio lavorativo che di vita, anche se, molto spesso, sarebbe proibito vivere e lavorare nello stesso posto.

Tradizionalmente, i Loft sono spazi abbandonati e derelitti, situati in zone urbane della città degradate, adattati e riutilizzati ad abitazione e laboratorio. Scultori , pittori e artisti sono sempre stati alla ricerca di ampi spazi ben-illuminati a prezzi accessibili.

La protagonista del film ‘Flashdance’, ad esempio, vive in un grande Loft e lo usa per la maggior parte parte come luogo dove esercitarsi per fare danza.

Caratteristiche

L’ appartamento classico ha stanze dedicate a specifiche funzioni, la camera, la cucina, il salotto. Gli appartamenti generalmente si trovano all’interno di immobili con più unità abitative su di un piano. Le finiture variano , ma condutture e impianti si nascondono dietro alle pareti.

L’appartamento, in genere, viene ricercato da persone che ambiscono alla separazione e alla privacy con stanze ben definite.

I Loft, invece, generalmente, occupano l’intero piano e non hanno partizioni che dividono lo spazio.

Molto spesso, gli impianti elettrici e idraulici rimangono esterni e non sottotraccia, sia per risparmiare denaro, sia per lasciare il segno evidente di spazio industriale. Finestre alte dal pavimento al soffitto, che fornivano una luce adeguata alle sarte e agli operai dei primi anni del ‘900, e successivamente agli spazi di vita.

Il termine Loft si è poi allargato a comprendere spazi con doppi volumi, e cioè spazi nei quali ci sono scale aperte che portano a balconi interni, dove ci si può affacciare e vedere il piano di sotto, avere una camera da letto aperta sul resto della casa e dove la privacy dipende soltanto dal fatto di inibire o meno agli altri il salire le scale.

arredare un loft 3

Pregi

Gli appartamenti funzionano bene per le famiglie che desiderano spazi ben definiti e molta privacy.

Il Loft piace alle persone che amano gli spazi aperti e luminosi, oppure che desiderano uno spazio dover poter vivere e lavorare. Un altro importante pregio del Loft è la flessibilità, poter modificare gli spazi nei vari momenti e con le diverse esigenze durante l’arco della propria vita.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *